Agnolotti fatti in casa

image_pdfSalva PDFimage_printStampa

Ingredienti per 3 persone:

300 gr. di farina di semola di grano duro rimacinata

3 uova , un pizzico di sale

per il ripieno:

3 etti di carne tritata ( mista di vitello e maiale )

2 etti di salciccia

3 foglie di cavolo verza

50 gr. di riso bollito

cipolla, aglio

rosmarino, misto di erbe , sedano, carota, prezzemolo

vino bianco

1 uovo

1 manciata di parmigiano grattugiato

Mettere in una padella un po’ di olio e una fettina di burro, tritare la cipolla e farla imbiondire, aggiungere la carne tritata e la salciccia, la carota tritata fine, il sedano, il prezzemolo, il basilico e un pizzico di sale e far cuocere per 10 minuti.

Mettere a bollire il riso in acqua salata e il cavolo verza quando sono cotti metterli nella padella della carne e farli insaporire per 10 minuti, salare e pepare, a questo punto mettere un piccolo bicchiere di vino bianco lasciare sfumare e spegnere . Quando l’impasto è intiepidito aggiungere l’uovo e il parmigiano e in seguito mettere il tutto nel frullatore e frullare.

Per fare la pasta si mette sulla spianatoia la farina, si fa la fontanella e si mettono le uova precedentemente sbattute e un pizzico di sale, si mescola il tutto si impasta bene e si fa un panetto liscio, che alla fine si lascia riposare un quarto d’ora coperto da un panno.

Nel frattempo si installa la nonna papera si passa la pasta fino a fare un foglio abbastanza sottile e sul quale si mette un cucchiaino di impasto intervallato ogni  3 cm. Si chiude il foglio sull’impasto e si formano gli agnolotti si tagliano con la rotellina dentata e si richiudono bene con la forchetta. Si mettono a bollire in acqua salata per 5 minuti. A cottura ultimata si scolano e si condiscono con il sugo che ciascuno preferisce

Categories: Primi Piatti